Categoria: CALCIOMERCATO

Prima Squadra: De Lorenzo rinforza l’attacco

Un altro figlio della Martesana, Melzo in particolare, torna a casa per vestire la maglia biancazzurra.

In rosa ci sarà anche l’attaccante Matteo De Lorenzo, cresciuto nel nostro settore giovanile con gli Allievi, e poi passato nella Juniores di Settala. Per due anni è stato anche selezionato nella Rappresentativa Provinciale di Lodi.

”Sono felice di tornare a Melzo, il paese dove sono nato e cresciuto – racconta De Lorenzo -. Mister Grossi mi ha voluto fortemente ed inoltre conosco la società e so che ha progetti seri”.

A lui che piacciono i motori ed il mondo delle moto in particolare, si chiederà costanza la davanti: “Arrivo da una stagione difficile in cui sono incappato in diversi infortuni. Ma ho ben chiaro il mio obbiettivo, e non vedo l’ora di riscattarmi con questa maglia che per me vale tantissimo”.

Prima Squadra: Fabio Di Dio, in porta col modello tedesco

Tra i pali l’US Melzo si affida ai guantoni di Fabio Di Dio, estremo difensore che in Terza Categoria ha già giocato, ad inizio percorso, con la squadra del suo paese, ovvero l’ASD Città di Niscemi.

Ultimi tre campionati nel CSI col Brugherio, adesso la chiamata biancazzurra: “Dopo aver parlato col preparatore dei portieri e mister Grossi, accettare è stato automatico. Hanno trasmesso grande voglia per questa nuova stagione alle porte e son contento di essere a Melzo”, racconta.

“Punto a fare bene sia a livello personale che di squadra. A chi mi ispiro nel ruolo di portiere? Il tedesco Neuer del Bayern Monaco per me è un riferimento”.

Prima Squadra: in difesa c’è Filippo Febbo

Un nuovo centrale difensivo per il Melzo 2022/2023 che si è assicurato le prestazioni di Filippo Febbo.

”Il calcio è il mio chiodo fisso, e l’opportunità Melzo mi darà l’occasione di tornare al 100%”, commenta.

Una carriera che lo ha visto giocare con Vignate, Segratese, Vimercatese Oreno, Settalese ed Albignano, ed ora lo vede proiettato nella Martesana.

 “Sono a Melzo perché la presenza di mister Grossi è sinonimo di qualità. Speriamo di fare un buon campionato, l’impegno non mancherà di certo”.

Prima Squadra: Ferrari, nuova freccia del Melzo

Melzo chiama ed i suoi cuori biancazzurri rispondono. Anche Stefano Ferrari, nato nella città della Martesana, sposa la causa e approda alla corte di mister Grossi.

Terzino/esterno sinistro cresciuto proprio nelle giovanili del Melzo, ha poi giocato con Paullo per quattro stagioni (due con la Juniores, altrettanti in Promozione), anche se nell’ultimo anno e mezzo, causa problemi personali, ha calcato i campi del CSI.

”Felice di essere tornato a casa, Melzo merita rilevanza nel calcio provinciale – racconta Ferrari -. Oltre al calcio sono laureato in ingegneria gestionale e sto proseguendo il percorso di studi con la laurea magistrale, mi piace inoltre andare in bicicletta dove posso sfogarmi e ricaricarmi allo stesso tempo”.
“L’obiettivo personale – conclude -, è quello di aiutare la squadra nel raggiungimento degli obiettivi prefissati”.

Prima Squadra: Marco Gilardi nuovo attaccante biancazzurro

Comincia a delinearsi il nuovo Melzo edizione 2022/2023 che disputerà il campionato di Terza Categoria.

È Marco Gilardi il primo volto fresco della campagna di rafforzamento estiva: attaccante d’esperienza in categorie superiori (vedi le stagioni con Rozzano in Eccellenza e Promozione, Savorelli, Aprile 81, Landriano e Opera Liscate in Prima Categoria), rafforzerà notevolmente il reparto.

Sono qui soprattutto per mister Grossi, che conosco molto bene anche per le sue qualità morali. Sicuramente l’idea di poter chiudere la mia carriera al Buozzi, dove ho mosso i primi passi da piccolo, ha aumentato i miei stimoli ad accettare la chiamata del Melzo. Sarà per me, motivo di grande orgoglio”, dice Gilardi.

Lui che oltre al calcio adora il fitness e viaggiare, ha degli obiettivi chiari in testa: “In questa stagione punto a fare bene anche perché ho quasi quarant’anni, ma mi diverto ancora come un bambino. Cercherò sicuramente di smettere di giocare il più tardi possibile”.

Prima Squadra: Jonathan Cattaneo torna a Melzo

La società US Melzo annuncia l’ingaggio di Jonathan Cattaneo. Si tratta di un gradito ritorno per il giocatore che già la scorsa stagione ha vestito la maglia biancazzurra fino all’interruzione dei campionato, segnando anche due reti.

Un elemento dalle elevate qualità tecniche, proveniente dal Cologno (Promozione) e che ha sempre giocato dalla Prima Categoria in su. Per Cattaneo sarà l’esordio assoluto nel campionato di Seconda.

Fin da oggi sarà a disposizione di mister Omini per gli imminenti impegni.

Welcome Back Jonathan !

Tre nuovi innesti per la prima squadra

La società US Melzo 1908 comunica l’acquisizione delle prestazioni di altri tre innesti di qualità che vanno a completare l’organico a disposizione di mister MIchele Forcisi.

Sono calciatori biancazzurri Gianluca Laudadio (difensore/esterno classe 2001) proveniente dal Vignareal, Daniele Volpi (attaccante classe 1999) della Rivoltana e Alessio Ballarotti (difensore del ’96) dall’Albignano.

Quest’ultimi due arrivano con la formula del prestito.

Tesserato il difensore Bellotti

La società US Melzo comunica l’ingaggio di Gabriele Bellotti, difensore classe 2002, fratello del nostro Lorenzo.

Negli ultimi due campionati ha militato nelle formazioni Juniores di Pozzuolo e Real Milano.

“Sono felice di essere un giocatore del Melzo. L’accoglienza è stata ottima e spero di fare bene sia a livello personale che di squadra. Un sogno giocare con mio fratello. Inoltre in rosa troverò anche mio cugino Luca Lomazzo. Pronti e carichi per questa stagione”.

Tra i pali anche Mattia Maina

Dopo Kevin Giannini, la società US Melzo annuncia un altro portiere: approda in biancazzurro Mattia Maina (classe 1993).

Già visto tra i pali di Vignate e Liscate, Mattia è reduce da un anno di inattività: “Purtroppo sono stato fermo la passata stagione, ma questo aumenta in me la voglia di tornare a misurarmi sul campo. Felice che sia stato il Melzo a ridarmi un’occasione, ho voglia di ripartire e rimettermi in gioco”.

Ufficiale anche Filippo Tricella

Altro innesto biancazzurro, si tratta del centrocampista Filippo Tricella (classe 2001) che è ufficialmente un giocatore del Melzo.

Dopo aver vestito la maglia del Cavenago, giocando tra Eccellenza e Promozione, eccolo adesso agli ordini di mister Forcisi.

In carriera ha giocato anche con Agrate e Settala.

“Ho tanta voglia di mettermi sotto a lavorare dopo gli ultimi due anni difficili. Siamo un gruppo giovane ed è una cosa molto positiva, ma allo stesso tempo dovremo essere bravi a mantenere serietà e concentrazione nei momenti che contano. Pronto e carico, non vedo l’ora di giocare nel Melzo”.