Tag: gunners Milano

Prima squadra: questa volta il recupero è beffardo

Col sapore della vittoria in bocca, il Melzo esce deluso dall’ultima sfida dell’anno in casa contro i Gunners Milano: la gara termina 2-2, col recupero ospite realizzato oltre il novantesimo minuto, l’habitat dei biancazzurri ultimamente.

In questa ultima giornata del girone d’andata, la squadra di mister Grossi parte fortissima segnando subito con Corvino che, servito da Pettina, salta in uscita il portiere ospite e segna.

Poco dopo il Melzo raddoppia sull’asse Corvino-Palokaj, con quest’ultimo che finalizza una serie di scambi col compagno di reparto.

I biancazzurri hanno un’altra serie incredibile di palle gol gettate al vento, che alla fine saranno letali per il mancato successo.

Poco prima dell’intervallo l’arbitro giudica falloso un intervento in area di Francesco Febbo ed assegna il rigore che i Gunners trasformano con De Marinis.

Nel secondo tempo il Melzo ha ancora il match ball con Palokaj che però davanti al portiere spreca in due occasioni. Così si arriva al concitato e tesissimo finale di partita: minuto 96, punizione Gunners che il nostro Lippolis non trattiene, poi lo stesso portiere biancazzurro prova a riprendere il pallone ma subisce la carica di un avversario. Per l’arbitro non c’è fallo, si prosegue e gli ospiti così possono segnare il pari finale con Lopez Cruz tra le vibranti proteste.

Proteste che comportano le espulsioni dello stesso Lippolis, insieme a Lomazzo e Fenani. Un finale amaro che però non cancella un girone d’andata molto positivo per il Melzo di Totò Grossi che chiude con 17 punti in classifica, a quattro lunghezze dalla zona playoff.