Tag: oratorio maria regina

Prima Squadra: grinta e carattere, il Melzo non cede

Anche sotto di due gol, anche con pochi minuti da giocare, nuovamente il Melzo ha dimostrato grinta e carattere raddrizzando una partita che sembrava aver preso ormai una brutta piega.

Al “Buozzi Stadium” viene bloccato anche l’Oratorio Maria Regina, la squadra di Pioltello lanciata dopo le ultime due vittorie consecutive in campionato (di cui la più recente con un rotondo 6-1 interno). Primo tempo di marca interamente biancazzurra, con i ragazzi di mister Grossi che sfiorano più volte il gol colpendo un palo, una traversa e mandando in fumo un’azione uno-contro-uno col portiere ospite. Ci pensa poi Spinelli a trovare il tap-in vincente sotto porta su azione d’angolo per l’1-0.

Nella ripresa l’Oratorio Maria Regina rimescola le carte con tre immediati cambi che scombussolano gli equilibri, e permettono di trovare il pareggio con Marongiu. Il Melzo prova a reagire, ma addirittura Della Zoppa trova l’imbeccata vincente che porta avanti la squadra ospite per 1-2. Nel tentativo di accelerare in meglio la situazione, i biancazzurri vengono però travolti per la terza volta nel giro di venticinque minuti dalla rete firmata Di Gennaro che sembrerebbe mettere la parola fine al match.

Mai dire mai con i biancazzurri, che agitano l’ennesimo finale al cardiopalma: minuto 85, cross dalla sinistra, il portiere ospite buca l’uscita e per il solito Spinelli (ancora lui!) è facile accorciare le distanze. Al quinto minuto di recupero (95 di gioco), Nenna è bravo a guadagnarsi una punizione dal limite: sulla sfera si presenta Gorbani che toglie letteralmente le ragnatele dall’incrocio per il 3-3 finale che fa esplodere la panchina.

Il Melzo si conferma tra le squadre più in forma di questo avvio di stagione, penalizzato soltanto dal -3 in classifica. Ma a questo, la squadra e mister Grossi, non ci sta più pensando. E il campo parla, sempre.