INTERVISTE – Gioventù Semeraro: “Qui un progetto serio. Sono determinato e voglioso di crescere”

Gioventù al potere anche al Melzo, dove la presenza di Manuel Semeraro (classe 2000) abbassa l’età media.

L’ex giocatore dell’Atletico Bussero è pronto a mettersi a disposizione di mister Milazzo ed il suo staff per proseguire la sua evoluzione calcistica appena agli inizi: “Quest’anno vorrei crescere tecnicamente con l’aiuto dei nuovi compagni e del nuovo mister – esordisce -. Devo ammettere che a livello calcistico inizialmente ero molto abbattuto per il fatto che non sapevo dove mi sarei ritrovato a giocare, poi questo nuovo progetto mi ha dato gli stimoli giusti per ritornare in campo”.

Progetto che per Semeraro è molto valido: “La cosa che mi ha incuriosito e colpito di più, è la serietà e la tanta voglia di fare della società e delle persone che lavorano qui. È stato un bel biglietto da visita fin da subito”.

Sul rettangolo verde Manuel può ricoprire diversi ruoli a centrocampo, ma il concetto principale è un altro: “In campo cerco sempre il gioco di squadra per aiutare i compagni per raggiungere sempre l’obbiettivo. Sin da piccolo ho sempre giocato con il concetto del lavoro di squadra perché per raggiungere l’obbiettivo c’è bisogno di stare uniti, non parlo solo in campo ma anche al di fuori”.

Semeraro dà uno sguardo poi all’imminente stagione 2020/2021: “A livello di squadra mi aspetto tanta maturità a livello calcistico da parte dei miei compagni futuri per ambire ai piani alti. Mentre a livello personale, essendo molto giovane, penso di poter apprendere anche tanto da loro per continuare a crescere. Sono una persona molto determinata anche nella vita, per me nulla è impossibile”.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *