Il debutto del Pres: “Inizio con sensazioni positive”

Poche ore al debutto stagionale in campionato del Melzo, che vedrà anche l’esordio del numero uno societario: pure Paolo Lamberti, infatti, vivrà la prima di campionato con questo nuovo ruolo.

“Eh sì, è il mio personale debutto da Presidente. Che sensazioni provo? Ho sensazioni positive, avverto un bel clima. In estate col supporto di Massimo Milazzo abbiamo costruito pezzo per pezzo la Prima Squadra, scegliendo personalmente i giocatori: non è stato semplice all’inizio convincere qualcuno di loro a scendere in Terza Categoria, ma la forza del nostro progetto è stato l’apripista”.

Ragazzi che lotteranno sui campi della provincia di Monza Brianza, raggruppamento selezionato per il Melzo, in questo torneo 2020/2021: “È un gruppo giovane, voluto fortemente giovane, perchè abbiamo pensato a gettare le basi sul nostro progetto pluriennale – prosegue il Presidente Lamberti -. Sono contento di ciò che abbiamo costruito finora e delle scelte fatte. Sono tutti ragazzi positivi e vogliosi di crescere”.

Nel mondo del calcio, anzi dello sport in particolare, si vive anche di scaramanzie. E il numero uno biancazzurro ne ha? “Assolutamente no, non vivo per queste cose. Io vivo di lavoro, di progetti da realizzare e cose concrete da portare a casa. Il resto lo lascio agli altri”.

Il Presidente Lamberti a giugno sarà soddisfatto e felice solo se….? “Vorrei vedere le stesse facce allegre e spensierate dei miei ragazzi che sto notando ora a settembre, anche tra qualche mese. E ci metto dentro ovviamente anche il Settore Giovanile. Spero che a giugno ci saluteremo con la stessa felicità con la quale ci siamo conosciuti, compresi i genitori dei più piccoli. L’anno scorso, con la vecchia gestione societaria, forse tutta questa fiducia è venuta un po’ a mancare. Ecco, anche questo sarebbe un grande successo personalmente: dobbiamo ricostruire un’immagine positiva intorno al Melzo”.

“Iniziamo questa stagione di Terza Categoria con tanta voglia di fare bene e farci notare – conclude -. Abbiamo tante idee per il futuro anche con Odemat Service. Purtroppo questo periodo storico legato al Covid-19 ha un po’ frenato tante cose, ma col tempo raggiungeremo e realizzeremo i diversi obiettivi e progetti che ci siamo prefissati. Forza Melzo e buon campionato a tutti!”.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *