La Juniores cala un pokerissimo in trasferta

Grande esordio in campionato per la formazione Juniores del Melzo, che vince e convince sul campo della Polisportiva Argentia.

I ragazzi di mister Flavio Cereda si impongono per 3-5: Matteo De Lorenzo apre le marcatore per i biancazzurri, che poi raddoppiano grazie al timbro di Bombini.

Dopo la rete dei padroni di casa, è Palokaj a riportare in avanti il Melzo con la terza rete. La Polisportiva Argentia riesce però incredibilmente a recuperare la sfida portandola in parità sul 3-3.

Ma Ben Kaled prima e Caponigro poi, ristabiliscono la superiorità biancazzurra per il pokerissimo finale.

Questo il commento post partita di mister Cereda: “Oggi era solo la nostra terza partita ufficiale svolta, ovviamente ci manca ancora tanto lavoro nelle gambe e maggior affiatamento nel gruppo. La partita alla vigilia non era semplice, in primis per le condizioni atmosferiche abbastanza difficili: il forte vento ha penalizzato un po’ una squadra come la nostra, che fa della tecnica la sua arma migliore. Siamo partiti molto bene, poi alcune disattenzioni commesse hanno riequilibrato il match. Nella ripresa ho così cambiato modulo, passando al 5-3-2. Purtroppo un’autogol nostro ha permesso alla Polisportiva Argentia di pareggiare, ma ho apprezzato la reazione d’orgoglio della mia squadra che ha ripreso in mano la partita segnando poi altre due reti decisivie. Mi è piaciuto davvero molto l’impegno e la forza di lottare fino alla fine. Questa vittoria ci da morale, i ragazzi se lo meritavano perchè durante la settimana si impegnano tantissimo. Avanti così, con tanta strada ancora davanti a noi”.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *