Un anno di noi: lettera del presidente Lamberti

Per il calcio dilettante è stato un anno difficile con i vari protocolli da seguire, tra cui sanificazioni, autocertificazioni, temperature. Come US Melzo abbiamo fatto il massimo possibile, spesso andando oltre.

Ci siamo presi delle responsabilità importanti facendo svolgere allenamenti anche quando altre società avevano deciso di fermarsi. Il tutto per permettere ai nostri ragazzi di vivere questo periodo nel modo più umano possibile.

Chiaramente non è stato facile, ma dobbiamo prendere quel poco di buono che questo periodo ci ha lasciato e costruirci il futuro.
Ripartiremo forti del nostro progetto, ma più forte ancora sarà l’entusiasmo, unico motore trainante di questa società.
Non tutti progetti sono stati realizzati e non solo per colpa del virus, ma ci presenteremo al prossimo anno con delle certezze.

Abbiamo fatto dei cambiamenti in corsa e altri ne faremo ancora. Come dissi all’inizio di questa avventura a Melzo, del progetto farà parte solo chi sarà funzionale ai nostri obbiettivi.
Ringrazio tutti: i mister e dirigenti , i direttori, i volontari dell’accoglienza, i gestori del bar, l’addetto al campo e spogliatoi, il nostro ufficio stampa.

Tutti voi siete il vero cuore pulsante dell’US Melzo, e dalla vostra passione ripartiremo con rinnovata grinta.

Paolo Lamberti, presidente US Melzo 1908

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *