Coppa: Melzo-Atl.Bussero 1-2, decide un rigore inventato dall’arbitro

Il Melzo cade in una nuova sconfitta in Coppa Lombardia che, per quanto non avesse più alcun significato ai fini della qualificazione, lascia l’amaro in bocca per come è arrivata: con una svista clamorosa dell’arbitro che regala letteralmente un rigore all’Atletico Bussero in un’azione che anzi vedeva un fallo a favore del Melzo. Nello stupore generale (avversari compresi) il direttore di gara rileva un fallo inesistente in area che di fatto regala la vittoria al Bussero.

mister Forcisi lascia a riposo diversi elementi che hanno giocato maggiormente fin qui per lasciare spazio ai nuovi o a chi ha finora giocato meno: Giannini in porta, Siby e Paredes Roberto terzini, Comi e Ballarotti centrali; Lomazzo e Volpi esterni di centrocampo con Bone e Magnoni in mezzo; Leobilla e Cuscito le punte. Primo tempo favorevole al Melzo che ci prova subito con una punizione di Comi, alta di poco. Risponde il Bussero con un tiro ben controllato da Giannini. Diverse le penetrazioni in area di Leobilla e Cuscito, poi murate o concluse male in porta. A metà prima frazione l’azione che sblocca il risultato. Leobilla entra in area di forza e viene sgambettato da un avversario: calcio di rigore che lui stesso trasforma. Poco dopo si fa male Cuscito, problema muscolare che si ripresenta purtroppo e al suo posto entra il giovane Juniores Palokay. Melzo che si fa preferire nella prima frazione per trame di gioco e velocità di circolazione della palla, anche se il contropiede il Bussero impensierisce un paio di volte Giannini, sempre bravo a respingere o bloccare la palla. Si va al riposo sull’1-0.

Nella ripresa passano appena 7 minuti e il Bussero trova il buco del pari: palla lanciata via dalla difesa del Melzo, recupera l’Atletico a centrocampo, imbucata centrale per l’attaccante che si invola verso Giannini e fa 1-1. Il Melzo non riesce a scuotersi subito e comincia a calare, come purtroppo mostrato anche in altre occasioni. Un doppio intervento di Giannini evita il gol ma l’occasione migliore viene costruita da Palokay e Leobilla: scambio stretto tra i due, serie di passaggi in area conclusi da un tiro sottomisura di Palokay, il portiere in uscita smorza il pallone che rotola lentamente verso la rete ma l’estremo difensore con un recupero in extremis smanaccia via prima che la palla superi la linea di porta. Alla mezz’ora accade l’incredibile: attacco del Bussero in area Melzo, serie di tiri respinti male dalla difesa, la palla ristagna in area finché un attaccante ospite nel tentativo di colpirla travolge un difensore del Melzo. L’arbitro fischia e tutti si allontanano aspettandosi la punizione per i padroni di casa, ma incredibilmente l’arbitro indica il dischetto, tra lo stupore generale. Viene perfino ammonito Roberto Paredes, fuori area nell’azione, a testimonianza dell’abbaglio preso dal direttore di gara. Rigore trasformato e 1-2 assolutamente immeritato.

Nei minuti finali il Melzo tenta l’assalto finale ma le energie cominciano a mancare. Finisce così, un pari sarebbe stato il risultato più giusto per due squadre che si sono divise un tempo ciascuno. Testa ora al campionato.

vs

Dettagli

Data Ora League Stagione
23 Settembre 2021 8:30 pm Coppa Lombardia 2021/22

Ground

U.S. Melzo 1908
5, Via Bruno Buozzi, Melzo, Milano, Lombardia, 20066, Italia

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoals
Us Melzo 1908101
Atletico Bussero022

Us Melzo 1908

1Kevin Giannini Portiere
2Siby Abdramane 15 Difensore
3Roberto Paredes 13 Difensore
4Alessio Ballarotti Difensore
5Pietro Comi Difensore
6Antonio Esteban Bone Angulo 14 Centrocampista
7Daniele Volpi Attaccante
8Stefano Magnoni Centrocampista
9Jacopo Leobilla Attaccante
10Stefano Cuscito Attaccante
11Luca Lomazzo Difensore
13Manuel Bombini 3 Centrocampista
14Samuele Paciletti 6 Centrocampista
15Jose Luis Troya Meza 2 Difensore

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *