Tag: terza categoria

Il bis col Vignareal sperando di sbloccarsi

Per la seconda volta nel giro di dieci giorni, Melzo e Vignareal si ritrovano al “Buozzi Stadium” per una sfida ufficiale.

Se prima c’era in ballo la qualificazione in Coppa Lombardia, adesso ci sono i tanto desiderati tre punti in classifica da contendersi: i biancazzurri cercano di sbloccarsi per la prima volta in stagione dopo un avvio difficile.

Per il Melzo non saranno del match gli squalificati Jacopo Leobilla e Mattia Milazzo, che si uniscono agli indisponibili Musa e Armijos.

Fischio d’inizio alle ore 15:30, con ingresso aperto alla solita modalità di prezzo: 4 euro biglietto intero, 2 euro per gli Over 65, ingresso gratuito per ragazzi e ragazze fino a 16 anni d’età.

Bellotti sveglia il Melzo ma anche questa volta non basta

Il Melzo torna da Bellinzago purtroppo con la terza sconfitta consecutiva in questo inizio di campionato.

Era partita bene la squadra di mister Milazzo (che ha lanciato dall’inizio il neo-arrivato Ferrari) col gol liberatorio di Bellotti poco dopo il quarto d’ora.

Andati finalmente per la prima volta negli spogliatoi in vantaggio, i biancazzurri però nella ripresa subiscono la rimonta della Nuova Frontiera all’alba del rush finale: i padroni di casa prima pareggiano alla mezz’ora con Verga, poi trovano addirittura la rete sorpasso a cinque minuti dalla fine con Levati direttamente su calcio di punizione.

Una sconfitta che fa male e lascia una classifica deficitaria. Ma non c’è tempo di piangersi addosso, domenica al “Buozzi Stadium” è in arrivo il Vignareal.

Settimana intensa per i biancazzurri

Il Melzo è tornato a lavorare sodo presso il Centro Sportivo cittadino in vista di una settimana molto impegnativa.

I ragazzi di mister Milazzo, ancora a secco di punti in classifica, avranno un doppio impegno di campionato: domani, giovedì 8 ottobre, match in trasferta a Bellinzago sul campo della Nuova Frontiera (ore 20:30).

Domenica (inizio ore 15:30) nuovamente in campo, questa volta al “Buozzi Stadium”, dove tornerà quel Vignareal contro cui pochi giorni fa si è giocato il match di Coppa Lombardia.

Seconda sconfitta sotto il diluvio di Roncello

La pioggia battente di Roncello rispecchia il momento negativo del Melzo, che esce dal campo sconfitto anche in questa seconda giornata di campionato.

Con una formazione priva dei titolari Frosi, Semeraro e Grossi, e con un Mattia Milazzo fuori dopo mezz’ora per un fastidio al ginocchio, in casa biancazzurra si è fatta di necessità virtù.

Dentro i giovani Bassi e Palokaj, titolari dall’inizio: proprio quest’ultimo ha la prima occasione dopo pochi minuti, ma davanti al portiere di casa Fornasier ha mancato il tocco decisivo. E così il Roncello, dopo aver scaldato i guanti a Bassi con Sandonato, trova il gol al 24′ con una punizione rasoterra di Consoli che vale il vantaggio dei locali.

La reazione del Melzo non arriva ed è ancora la squadra di casa a sfiorare il raddoppio con Moioli: preludio al raddoppio che avviene poco prima dell’intervallo, quando una corta respinta in uscita di Bassi diventa un assist perfetto per Brivio che realizza la rete da lunga distanza con una palombella incredibile.

Nella ripresa mister Milazzo toglie Bocellari e Palokaj per inserire De Luca e Nenna, e dopo cinque minuti ecco arrivare il gol riapri-partita con una sfortunata deviazione sottoporta di Volontieri che, per anticipare Leobilla, mette la sfera alle spalle del proprio portiere.

Il Melzo prende coraggio e ci prova con Spinelli e De Luca, fino alla mezz’ora quando, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Bellotti di testa svetta e pareggia: l’arbitro però vede e segnala un’irregolarità ed annulla così la rete biancazzurra. Le vibranti proteste comportano l’espulsione di Luca Lomazzo che lascia così la squadra in dieci uomini.

Sbilanciati e sotto una sempre più insistente pioggia battente, il Melzo capitola definitivamente al 36′ quando Echakhchi approfitta di un’altro svarione difensivo e, dopo aver saltato Bassi, deposita in rete il 3-1 del Roncello.

I biancazzurri restano a secco di punti, con giovedì già costretti a tornare in campo per il match infrasettimanale in quel di Bellinzago.

Foto della partita di Roberto Sabatino sul nostro profilo Facebook.

https://www.facebook.com/usmelzo1908/posts/848499505960839

TABELLINO
Roncello-Melzo 3-1
(primo tempo: 2-0)
Marcatori:
24′ Consoli (RO), 41′ pt Brivio (RO), 6′ aut. Volontieri (RO), 36′ st Echakhchi (RO)
Roncello: Fornasier; Moioli, Volontieri, Consoli, Biffi, Marchesi (D’Adda dal 40′ st), Echakhchi, Brivio, Galeota (Colombo dal 14′ st), Sandonato (Redaelli dal 35′ st), Santomauro (Piselli dal 26′ st).
Panchina: Rocca, Rota, Stucchi, Monzani. Allenatore Fumagalli
Melzo: Bassi; Pattarini, Lomazzo, Milazzo (Spinelli dal 31′ pt), Lazeri, Paciletti, Bellotti, Leobilla, Cattaneo, Bocellari (De Luca dal 1′ st), Palokaj (Nenna dal 1′ st).
Panchina: Parasporo, La Manna, Pettina, Manzoni, Malvis, Ferrari. Allenatore Milazzo

A Roncello in cerca di riscatto

Prima trasferta di campionato per il Melzo che, archiviata la Coppa Lombardia, getta cuore e testa esclusivamente sul campionato.

La squadra di mister Milazzo, alle prese con più di un infortunio, è ospite del Roncello che all’esordio ha pareggiato a Masate per 1-1.

Out capitan Totó Grossi, prima convocazione per il neo arrivato Ferrari, confermati nel gruppo prima squadra Bassi, Nenna e Palokaj.

Fischio d’inizio alle ore 15:30 con la possibilità di seguire la diretta testuale sulla nostra pagina Facebook.

Pessano espugna Melzo, amaro esordio biancazzurro

Non è stato decisamente un debutto felice per il Melzo nella prima giornata del campionato di Terza Categoria – Girone B.

Al “Buozzi Stadium” è infatti l’Oratorio Pessano ad imporsi per 3-2, segnando la prima sconfitta biancazzurra. Melzo che si è presentato senza i due portieri Parasporo e Frosi (quest’ultimo comunque in panchina), lanciando dall’inizio il giovane Bassi.

Gara inizialmente contratta, con la prima vera occasione per gli ospiti dopo venti minuti con un tiro insidioso di Gerosa che ha scheggiato la traversa. La partita si scalda e succede un po’ di tutto negli ultimi dieci minuti del primo tempo: il Pessano prima perde subito per infortunio Dumitru, poi al 40′ guadagna un rigore per un presunto fallo di mano in area Melzo. Dal dischetto, però, Vasciminno si fa ipnotizzare da Bassi che respinge il penalty tuffandosi alla sua destra. Secondo rigore parato dai biancazzurri dopo quello di due settimane fa contro l’Aureliana.

Passano solo tre minuti e, nonostante la zavorra dell’errore, il Pessano era bravo a rigettarsi in avanti trovando il vantaggio grazie a Oldrati che in contropiede infilava Bassi in uscita.

Nella ripresa mister Milazzo cambia in attacco, con l’ingresso di Malvis al posto di capitan Grossi: ma erano ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con Gerosa e Gasparre. Bellotti dalla distanza prova ad impensierire il portiere ospite ma non trova la mira, e quindi alla mezz’orra ecco arrivare il raddoppio del Pessano ancora con l’incontenibile centravanti Oldrati , bravo ad inserirsi in area.

Il Melzo prova la carta Nenna per De Luca, aumentando il tasso offensivo, e tre minuti dopo ottiene un calcio di rigore. Bellotti spiazza il portiere, battezza il primo gol in campionato e riapre la partita.

Il pareggio viene rincorso con foga, ci prova dalla distanza anche Leobilla ma non c’è precisione. Fa il suo debutto Altin Lazeri (al posto di Lomazzo), ma al novantesimo arriva la doccia gelata del terzo gol subito: discesa del neo entrato Bernareggi che calcia in porta trovando la respinta di Bassi, ma ancora il giocatore del Pessano è il più lesto a ribadire a porta sguarnita.

Nel finale in pieno recupero, in una classica mischia in area di rigore, il Melzo trova il raddoppio con Cattaneo, rete utile però purtroppo solo per le statistiche. Così dopo la sconfitta di sette giorni fa in Coppa contro la Volantes, altro stop con lo stesso punteggio in campionato. C’è ancora tanto lavoro da fare.

TABELLINO
Melzo-Pessano 2-3
(primo tempo: 0-1)

Marcatori: 43′ pt e 29′ st Oldrati (PE), 32′ Bellotti rig. (ME), 45′ Bernareggi (PE), 49′ st Cattaneo (ME)


Melzo:
Bassi; Lomazzo (Lazeri dal 33′ st), Marigliano, Paciletti, Cattaneo, Milazzo, Bellotti, De Luca (Nenna dal 28′ st), Grossi (Malvis dal 1′ st), Bocellari, Leobilla.
Panchina: Frosi, Pattarini, Pettina, Semeraro, La Manna, Spinelli. Allenatore Milazzo

Pessano: Appiani; Fondrini (Cazzaniga dal 25′ st), Dumitru (Colciaghi dal 37′ pt), Gottardi (Falvo dal 6′ st), Villa, Vasciminno, Vitali, Gasparre, Oldrati, Fumagalli (Perretta dal 44’ pt), Gerosa (Bernareggi dal 37′ st).
Panchina: Pantaleo, Marzano, Bernucca, Balconi. Allenatore Pavone

Sulla nostra pagina Facebook tutte le foto della partita a cura di Roberto Sabatino.

Il commento di mister Milazzo nel post partita:

https://www.facebook.com/usmelzo1908/videos/748563732667113/

Prima Squadra: contro Pessano si apre la nuova stagione

Il Melzo apre la stagione 2020/2021 di Terza Categoria Girone B – zona Monza Brianza con un turno casalingo.

Al “Buozzi Stadium” aperto finalmente al pubblico (biglietti da 2 a 4 euro acquistabili direttamente al campo) arriva l’Oratorio Pessano: i biancazzurri puntano ad iniziare col piede giusto la stagione dopo i primi test, dal doppio volto, contro Aureliana e Volantes in Coppa Lombardia.

Mister Milazzo ha convocato venti giocatori, col portiere Mattia Frosi in odore di debutto ufficiale vista l’indisponibilità del collega di reparto Parasporo. In rosa anche Bassi e Nenna, entrambi della Juniores di mister Cereda.

Potrete seguire la diretta testuale di Melzo-Pessano sulla nostra pagina Facebook dalle ore 15:30, con le interviste live ai protagonisti immediatamente nel post partita.

Il Buozzi Stadium riapre col Pessano

La società Unione Sportiva Melzo 1908 è lieta di annunciare che, in vista dell’esordio stagionale in campionato previsto per domenica pomeriggio (ore 15:30) contro l’Oratorio Pessano, il Buozzi Stadium sarà aperto al pubblico.

Al momento dell’acquisto del tagliando, saranno richiesti dati anagrafici, recapito telefonico e documento d’identità. Fatto ciò e misurata la temperatura da un nostro addetto, si potrà entrare. In tribuna vige l’obbligo di distanziamento e utilizzo permanente della mascherina, come da protocollo sanitario.

Questi i prezzi dei biglietti che saranno acquistabili in loco presso l’impianto sportivo:

– biglietto adulti: 4 euro

– biglietto over 65: 2 euro

– gratis ragazzi e ragazze sotto i 16 anni

I tesserati US Melzo di qualsiasi categoria, infine, potranno accedere gratuitamente allo stadio se provvisti di divisa ufficiale del club.

Terza Categoria, ecco il cammino del Melzo

Sono stati resi noti i calendari di Terza Categoria del girone B di Monza, quello in cui battaglieremo noi del Melzo. L’esordio sarà il 27 settembre alle 15.30 in casa contro l’Oratorio Pessano, turno di riposo alla sesta (1 novembre 2020), per finire il girone di andata il 20 dicembre contro il Masate. La 14esima e la 15esima giornata saranno anticipate in infrasettimanale: una l’8 dicembre e una ottobre, sempre alle 14.30. Inizio girone di ritorno il 17 gennaio, fine campionato il 2 maggio.

Ecco il calendario completo